GRAArt 2016

GRAArt 2016

Comitato di Quartiere Dicembre 2, 2016

GRAArt è un progetto di Arte Contemporanea dal respiro internazionale che ripercorre la storia e il mito legati alle consolari romane e invita i visitatori ad attraversare un percorso culturale attorno al Grande Raccordo Anulare per scoprire i murales che compongono l’intero progetto e raccontano aneddoti e miti della Storia della Città Eterna.

L’immagine di questa imponente infrastruttura viene rivisitata nel progetto GRAArt e si trasforma essa stessa nel circuito di un tour artistico-culturale, una sorta di via crucis in cui ogni singola stazione narra una vicenda di Roma, una caccia al tesoro a tappe in cui il tesoro sono le opere di Street Art da trovare.

Le opere murarie, dipinte sulle pareti esterne del GRA, aiutano così a riscoprire questa grande opera dellʼarchitettura moderna che ha ispirato artisti di varie discipline (tra i libri ricordiamo “Sacro Romano GRA” di N. Bassetti e S. Matteucci, tra i film “Roma” di Federico Fellini e “Sacro GRA” di Gianfranco Rosi, tra le performance la nota parodia di Antonello Venditti ad opera di Corrado Guzzanti che al GRA ha dedicato una canzone) e a riaffermare la sua importanza nellʼidentità stessa della città.
ANAS tramite il progetto GRAArt accoglie così gli automobilisti che escono dallʼautostrada più trafficata dʼItalia – la sua autostrada urbana – con grandi opere di Street Art che trasmettono un forte messaggio di “Benvenuti a Roma”.
L’impatto del progetto GRAArt sull’aspetto artistico-culturale – e quindi turistico – della città e dellʼintero Paese sarà significativo ed importante.

Nel nostro Municipio e’ stato individuato il muro di Via Lucio Mariani (uscita Ciampino zona industriale) che il 5 Dicembre verrà pulito dai volontari di Retake, il giorno successivo la street artist Camilla Falsini inizierà il suo lavoro.

 

15325401_10154719522333704_2565214669973058845_o